Benvenuti nel sito dello Studio Bertassi Giovanni

Istruzioni operative per il versamento al Fondo F.AS.S per il settore Turismo



Il Fondo di Assistenza Sanitaria F.AS.S., fornisce le istruzioni operative per il versamento dei contributi


Il Fondo fornisce le modalità di versamento e di adesione al Fondo di Assistenza Sanitaria F.AS.S. per i dipendenti a cui viene applicato il CCNL Turismo e Pubblici Esercizi firmato da SISTEMA IMPRESA e FESICA CONFSAL, CONFSAL FISALS.
Il Fondo eroga prestazioni sanitarie integrative a favore di tutti i dipendenti; la copertura sanitaria può essere estesa, con versamento volontario, anche ai familiari.  Potranno iscriversi al Fondo come soggetti volontari anche i titolari d’impresa (intesi come imprenditori, amministratori d’impresa, professionisti ed alle categorie di lavoratori autonomi), anche per questi soggetti è prevista l’estensione della copertura, con versamento volontario, ai familiari.
Le imprese sono tenute a versare un contributo una tantum di adesione al Fondo e una quota mensile/trimestrale/annuale per l’adesione e l’attivazione del Piano sanitario a favore di dipendenti e Quadri. L’importo dei contributi da versare deve essere calcolato a partire dal mese di gennaio 2019:
– Per ciascun lavoratore con la qualifica di operai e impiegati, anche inquadrati come apprendisti o ex apprendisti: € 30
– Per ciascun Quadro e Soggetto volontario: € 340
Il Contributo mensile per l’adesione al Piano sanitario:
1. Per ciascun lavoratore con la qualifica di operai e impiegati, anche inquadrati come apprendisti o ex apprendisti: € 12 mensili (€ 10 a carico azienda;€ 2 a carico del lavoratore da trattenere direttamente dalla busta paga del lavoratore)
2. Per ciascun Quadro: € 406 annuali (€ 350 a carico azienda;€ 56 a carico del lavoratore da trattenere direttamente dalla busta paga del lavoratore).
Per ciascun SOGGETTI VOLONTARI (es. titolari di impresa, Lavoratori autonomi, libero professionista..): € 406 annuali.
Sono in corso di perfezionamento gli accordi con l’INPS per l’effettuazione dei pagamenti tramite modello F24. Nel frattempo i versamenti della contribuzione dovranno essere effettuati esclusivamente attraverso bonifico bancario secondo le seguenti istruzioni.
Codice IBAN IT37B0503411701000000040619
Intestato a Fondo di Assistenza sanitaria in sigla “F.AS.S.” BANCO BPM LODI
Di seguito le scadenze dei versamenti e le relative causali da indicare nei bonifici











































PERIODO DI CONTRIBUZIONE

MODALITA’ DI VERSAMENTO

CAUSALE

SCADENZA VERSAMENTO


DIPENDENTI:

Trimestre Ottobre -Dicembre 2019

Unica soluzione Versamento 3° TRIM. 2019 Entro il 16/10/2019
QUADRI:

Annualità 2019


 +


 Quota una tantum

Unica soluzione Versamento Anno 2019 Entro il 16/10/2019
DIPENDENTI

Arretrati


Gennaio-Settembre 2019


+


Quota una tantum

Unica soluzione Versamento arretrati e quota una tantum unica soluzione Entro il 16/10/2019
Versamento rateale

(2 rate di pari importo)

Versamento arretrati e quota una tantum 1° RATA Entro il 16/10/2019
Versamento arretrati e quota una tantum 2° RATA Entro il 16/01/2020
SOGGETTI VOLONTARI (es. titolari di impresa, Lavoratori autonomi, libero professionista..)
Quota annuale

+


Quota una tantum

Unica soluzione Versamento annualità

20 e quota una tantum


unica soluzione

Dal 1 al 28 febbraio 2020